Luogo:
Roma
Data:
07/05/2017
Articolo:

Campionati Italiani Juniores – splendida doppietta di bronzo Ranzato/Ghetti

… e finalmente, dopo MESI di duro e incessante lavoro da parte di tutta la squadra del Judo Mestre 2001, arriva il momento tanto atteso e temuto dei Campionati Italiani Juniores. La gara si prospetta dura, e irta di incognite. La nostra preparazione è ottima, ma, si sa, le variabili sono tante, e la tensione è palpabile  … Tutte e tre le nostre tenaci supergirls entrano in gara come testa di serie n° 1 della ranking list nazionale juniores: Beatrice Ranzato nei kg. 57, Eleonora Ghetti nei kg. 70, Vittoria Scarpa nei kg. 78. Un tris importante, e un peso difficile da portare, anche perché in gara sono presenti tutte le migliori atlete d’Italia. Parte Vittoria, che si aggiudica in breve tempo per ippon il primo incontro, e poi combatte bene, con tenacia, ma non abbastanza da garantirsi la medaglia, e si deve accontentare così del 5° posto. Beatrice ed Eleonora vanno avanti di pari passo ai lati opposti del palazzetto. Beatrice si aggiudica i primi due incontri con ottimi ippon in breve tempo, di cui uno grazie ad un perfetto strangolamento a terra; accede così alla semifinale, dove anche a causa del riacutizzarsi di un piccolo infortunio, perde malamente. Anche Eleonora vince bene il primo incontro, per poi affrontare l’avversaria “outsider” della categoria, che sapevamo temibile: l’incontro è tirato fino alla fine, ma non riusciamo a portarlo a casa. Eleonora vince poi due recuperi per ippon in breve tempo. Ora sia la Bea che la Ele devono affrontare la finale per il 3° posto … Per la Bea è un’abitudine essere fra le prime 5 d’Italia in tutte le finali nazionali, ma la sorte che la vede collezionista record di 9 quinti posti fa salire un’ansia terribile, e l’infortunio dell’incontro precedente non rende certo le cose più facili … L’attesa è interminabile, ma finalmente la Bea è invitata a salire sul tatami, ed impone subito le sue prese. Muove, sposta, entra, e trascina l’avversaria a terra, dove, immediatamente pronta, la imbriglia in un osae-komi senza scampo … contiamo i secondi, uno dopo l’altro, finchè il gong sancisce l’inconfutabile verdetto: MEDAGLIA di BRONZO !!!! L’abbraccio liberatorio fra le lacrime con la Manu e Michele dura pochissimi secondi, perché ora è la Ele a dover affrontare la sua finale per il bronzo. Ele si impadronisce subitamente delle prese, si muove rapida, e in pochi secondi piazza un sode micidiale … ed è subito ippon!!!! Ed è la seconda MEDAGLIA di BRONZO !!!! Ora finalmente possiamo sfogare la tensione, e possiamo goderci questo doppio, meritatissimo podio !!!

Nella classifica per società femminile l’AS Judo Mestre 2001 si piazza al 5° posto, con gli stessi punti a pari-merito della 4° società.

Nella gara maschile i nostri due 73 kg. affrontano avversari molto impegnativi. Andrea Dal Zennaro, sicuramente non al top della condizione a causa di un pesante infortunio, non aggredisce come dovrebbe, e la sua remissività gli impedisce di portare a casa l’incontro. Andrea si trova poi chiuso in una poule infernale, e la sua gara termina così. Da evidenziare la tenacia di volersi mettere alla prova, anche se sicuramente non in stato ottimale. Vasile Foltea affronta con cipiglio un avversario temibile, ma riesce ad imbrigliarlo bene sulle prese, e a portare un paio di ottimi attacchi. L’avversario però se lo trascina a terra, e Vasile subisce una potente leva, che pur aveva cercato di evitare con tenacia.         

Al termine delle due giornate di gara, finalmente un bel piattone di pasta con salsiccia e pecorino per tutti, annaffiato da fiumi di prosecco … Ed è solo l’inizio dei festeggiamenti !!!!!

Una soddisfazione immensa prima di tutto per le ragazze, per gli allenatori, per i genitori, e per tutta la nostra piccola grande squadra, frutto dell’impegno di tutti, e del lavoro di gruppo che la nostra bella famiglia porta avanti quotidianamente, fra sudore, passione e gioie !!! Un grazie di cuore a tutti !!!!

Medaglia di bronzo - Beatrice Ranzato kg. 57

Medaglia di bronzo – Eleonora Ghetti kg. 70

5° posto – Vittoria Scarpa kg. 78

33° - Andrea Dal Zennaro kg. 73

33° - Vasile Foltea kg. 73

AS Judo Mestre 2001 al 5° posto classifica società femminile 

Cognome Nome Categoria Risultato Peso
Juniores
RanzatoBeatriceJuniores357
GhettiEleonoraJuniores370
ScarpaVittoria Juniores578
Dal ZennaroAndreaJuniores3373
FolteaVasileJuniores3373