Luogo:
Leibnitz (AUT)
Data:
28/05/2016
Articolo:

Junior European Cup Leibnitz (Austria)

Tappa micidiale del World Junior Tour in Austria, che non lascia molto spazio di espressione ai nostri ragazzi … Con 33 nazioni presenti, nutrite rappresentative nazionali di paesi come Giappone, Kazakistan, Russia, Azerbaijan, Israele, Georgia, Germania, … un livello tecnico elevatissimo, la compagine dell’AS Judo Mestre 2001 non ha avuto scampo … Migliore fra tutti Beatrice Ranzato nei kg. 57, categoria in cui erano presenti 36 atlete, che dopo aver annientato un’austriaca con il suo brillante judo di attacco, si fa bloccare a terra dalla tedesca poi vincitrice della categoria, e nel recupero combatte senza risparmiarsi in piedi, facendo prendere sanzione all’avversaria, che però la ferma ancora una volta a terra. Alessandro Di Muzio lotta come sempre con furore, ma ciò non è sufficiente a fermare l’abilità del tedesco, ancora una volta a terra, mentre è brevissima la gara per Chiara Colbacchini. Non tocca sorte migliore nemmeno ad Eleonora Ghetti, in gara convocata con la nazionale italiana, che non esprime il suo judo e si ferma al primo turno. Nel complesso una gara decisamente impegnativa, emozionante da vedere, con judo spettacolo espresso da alcuni fra i migliori atleti juniores del mondo …      

Cognome Nome Categoria Risultato Peso
Juniores
RanzatoBeatriceJuniores1157
GhettiEleonoraJuniores1770
ColbacchiniChiaraJuniores1748
Di MuzioAlessandroJuniores1755