2017-11-12

Qualificazione Coppa Italia e Coppa Italia Cadetti

Qualificazione Coppa Italia – 10 atleti in finale

Categorie numerose e avversari temibili caratterizzano la qualificazione Veneto-Friuli Coppa Italia Junior e Senior. Oltre ai 6 atleti già qualificati di diritto Beatrice Ranzato, Eleonora Ghetti, Vittoria Scarpa, Alessandro Di Muzio, Pietro Carmignotto, Gianluca Bruzzesi, i compagni di squadra combattono per ottenere un posto in finale. Ottima la prova di Silvio De Giacinto, medaglia d’oro nei kg. 66 sbaragliando con tecnica tutti gli avversari più temibili. Nella stessa categoria un buon bronzo con qualificazione assicurata per Eugeniu Seretan, mentre Nicola Penzo cede solo ai compagni di squadra, ottenendo anche lui un posto in finale. Buona gara per Andrea Dal Zennaro, che non si risparmia in attacco e conquista l’argento nei kg. 73, mentre nella stessa categoria non riescono ad imporsi Anass Najib e Vasile Foltea. Peccato per i kg. 60, dove per Lorenzo Sartorato sfuma di un soffio la qualificazione che si sarebbe meritato, e Gianluca Sartorato comincia a trovare la giusta determinazione. Nei kg. 81 Riccardo Pagan alla sua seconda riapparizione in gara vince con potenza due incontri, e si classifica settimo, mentre Umberto Spanio non è sicuramente al top della forma. Chiara Colbacchini sbaglia il calo peso, e subisce. Sono quindi 10 gli atleti che il Judo Mestre 2001 schiererà in finale a Roma. Ed ora, di nuovo ad allenarsi …

Silvio De Giacinto – oro kg. 66 - qualificato

Andrea Dal Zennaro – argento kg. 73 – qualificato

Eugeniu Seretan – bronzo kg. 66 – qualificato

Nicola Penzo Cavaldoro – 5° posto kg. 66 – qualificato

Chiara Colbacchini – argento kg. 52

Lorenzo Sartorato  - 5° posto kg. 60

Gianluca Sartorato – 7° posto kg. 60

Riccardo Pagan – 7° posto kg. 81

Umberto Spanio – 9° posto kg. 81

Anass Najib – 10° posto kg. 73

Vasile Foltea – 17° posto kg. 73

--------------------------------------------------------

Coppa Italia Cadetti (Veneto-Friuli)

Pietro Popa – oro kg. 50

Noemi Sfriso – 5° posto kg. 57

Ottima la prova di Pietro, che si impone di ippon in piedi e a terra. Dura la categoria di Noemi, che combatte con grinta e determinazione, e sta man mano ritrovando la giusta condizione. Bravi quindi i nostri cadetti, sempre impegnati e in continua crescita. 

Continua...

2017-11-11

Qualificazione Campionati Italiani Esordienti

Qualificazione Campionati Italiani Esordienti – bis di ori per Alice e Sveva

Non poteva andare meglio la qualificazione ai campionati italiani esordienti. Con i maschi assenti causa infortuni vari, toccava alle nostre due donne esordienti B cercare di centrare la qualificazione. Parte Alice Trabujo nei kg. 52, imponendo fin da subito con cipiglio la sua presa alta , e marcando prima un bell’ippon, e poi wazari con immobilizzazione finale. Anche Sveva Rosina nei kg. 57 parte determinata, chiude e parte con un bell’harai goshi , valutato senza indugio ippon. Incontri di qualità, che permettono alle due Esordienti di conquistare il meritatissimo 1° posto, nonché l’accesso alla finale nazionale di Roma. Veramente un bel bis di ori, due primi posti da incorniciare. Complimenti, bravissime !!!  

Alice Trabujo – oro kg. 52 – qualificata

Sveva Rosina – oro kg. 57 – qualificata 

Continua...

2017-11-04

Torneo delle cinture - Noale

Torneo delle cinture – Noale

Hanno partecipato i piccoli portabandiera del Judo Mestre 2001: Francesco Bahov, Nicolò Barbieri, Andrea Battistetti, Sara Battistetti, Gabriele Ivanov, Ilia Kinzyura, Daniele Panta, Clara Rosina, Simone Vianello

Continua...

2017-10-29

Alessandro Di Muzio 3° dan

Continua...

2017-10-29

Gran Prix Italia Junior/Senior della Capitale

Gran Prix Italia Junior e Senior della Capitale, Roma - 4 medaglie, e 3° dan per Alessandro Di Muzio

4 medaglie, un quinto posto che doveva essere la quinta medaglia, un 3° dan conquistato a suon di wazari e ippon, e tanto judo spettacolo: è questo l’entusiasmante bottino con cui l’AS Judo Mestre 2001 rientra dall’ultima tappa del Gran Prix Italia Junior & Senior di Roma. Il “solito” Gianluca Bruzzesi, che ci ha ormai ben abituati all’argento nei kg. 100, approda in finale dopo due incontri vinti per ippon in pochi secondi, e consolida la sua posizione come n° 1 della ranking list nazionale. Belle medaglie di bronzo per le ragazze Eleonora Ghetti nei kg. 70, n° 2 della ranking list nazionale ad un solo punto dalla prima, e Vittoria Scarpa nei kg. 78, che lotta strenuamente con grinta e determinazione. Alessandro Di Muzio nei kg. 60 sbaraglia gli avversari con il suo ritmo incalzante, vincendo tre incontri con il suo abituale stile senza esclusione di colpi, ed approda alla dura semifinale, che perde. Per il 3° e 5° posto il divario fra gli innumerevoli attacchi portati da Ale senza che l’avversario riesca nemmeno a vederlo è lampante per tutti, tranne agli occhi del giudice di gara, che preferisce punire con una raffica di sanzioni il judo guizzante di Ale a favore del nulla. Il 5° posto così conquistato è un po' stretto, ma permette di ottenere un bel po' di punti per la ranking, e soprattutto l’atteso 3° dan per Alessandro !!  Andrea Dal Zennaro nei kg. 73 vince nettamente due begli incontri con il suo judo spumeggiante, e viene poi fermato da un eccesso di generosità. Lorenzo Sartorato nei kg. 60 combatte con grinta senza risparmiarsi, approda al golden score, e qui una sanzione lo ferma. Ma il capolavoro lo realizza Silvio De Giacinto, vero outsider nella categoria dei kg. 66. I primi tre incontri sono un susseguirsi di wazari e ippon in piedi e … A TERRA !!!! senza possibilità di scampo per gli avversari. Silvio approda poi all’accesso alla semifinale, dove per metà incontro è in vantaggio di wazari su un quotato avversario, cui alla fine cede per un piccolo errore commesso. E’ ora di risalire i recuperi, che si prospettano molto duri … ma il ritmo, la dinamicità e la varietà degli attacchi di Silvio si impongono senza dare scampo, e la curva nord composta dai compagni di squadra si infiamma con un supporto morale e tecnico degno delle migliori tifoserie, ripetendo a squarciagola le indicazioni che il nostro Maestro Michele, ormai afono, indica a gesti da bordo tatami, fino all’entusiasmante vittoria finale. E non è ancora finita, Silvio deve sfoderare altri 2 ippon in altrettanti incontri: e così, dopo 7 incontri, di cui 6 vinti e uno quasi, si aggiudica la meritatissima medaglia di bronzo. Veramente un bel judo, una bella squadra, una grande famiglia !

Gianluca Bruzzesi kg. 100 – medaglia d’argento  

Silvio De Giacinto kg. 66 – medaglia di bronzo

Eleonora Ghetti kg. 70 – medaglia di bronzo

Vittoria Scarpa kg. 78 – medaglia di bronzo

Alessandro Di Muzio kg. 60 – 5° class. – 3° dan

Andrea Dal Zennaro kg. 73 – 11 class.

Lorenzo Sartorato kg. 60 – 17° class

 

#Judospettacolo#judomestre2001style#

Continua...

2017-10-22

no photo

Trofeo di Treviso

Trofeo di Treviso – 2 ori e 3 argenti

La gara “di casa” ci vede protagonisti con 2 medaglie d’oro di Pietro Popa e Beatrice Ranzato che si aggiudicano tutti gli incontri per ippon, e 3 medaglie d’argento di Alessandro Di Muzio, Silvio De Giacinto e Andrea Dal Zennaro, autori di entusiasmanti incontri. Due ottimi incontri vinti per il ritrovato Riccardo Pagan nell’affollata categoria degli 81 kg., e un incontro vinto per Gianluca Sartorato e Sveva Rosina

Esordienti B: kg. 48 Alice TRABUJO 5° class., kg. 57 Sveva ROSINA 7° class., kg. 55 Marco SALVINI 18° class.

Cadetti: kg. 50 Pietro POPA 1° class., kg. 57 Noemi SFRISO 9° class.

Junior/Senior: kg. 63 Beatrice RANZATO 1° class., kg. 60 Alessandro DI MUZIO 2° class., kg. 66 Silvio DE GIACINTO 2° class., kg. 73 Andrea DAL ZENNARO 2° class., kg. 60 Gianluca SARTORATO 7° class., kg. 81 Riccardo PAGAN 11° class. 

Continua...

2017-10-15

no photo

Gran Prix Itralia Junior/Senior della Mole

Grand Prix Italia Ju/Se Torino
2 medaglie d'argento (
Eleonora Ghetti kg. 70 e Gianluca Bruzzesi kg. 100)
Un 5' posto (
Vittoria Scarpa kg. 78
Un 7' posto (
Chiara Colbacchinikg. 52)
Piazzamenti per Alessandro Di Muzio e 
Lorenzo Sartorato (kg. 60) e Pietro Carmignotto (kg. 73)
Grandprix#junior&senior#torino#silver#judomestre2001#jm2001#judo

Continua...

2017-10-08

Trofeo Spilimbergo

Trofeo Spilimbergo

… e si ricomincia con gli impegni agonistici con il trofeo internazionale di Spilimbergo. Il migliore fra gli Esordienti , Marco Salvini conduce finalmente un’ottima gara con 4 incontri disputati con determinazione, sfruttando la spinta degli avversari per piazzare implacabile i suoi seoi. Un incontro vinto per ippon anche per Samuele Molin, che poi proietta l’avversario proprio un attimo dopo il gong, e il punteggio non viene purtroppo valutato. Poco decise le ragazze Alice Trabujo e Sveva Rosina, anche se Alice riesce a piazzare una bella controtecnica, che poteva essere ippon. Fra i cadetti, Noemi Sfriso al suo rientro in gara affronta tutte le avversarie con grinta, ed è autrice di buoni incontri, soprattutto visto il lungo stop. Pietro Popa vince subito per ippon il primo incontro, e poi cede ad un forte avversario. Fra gli junior, Gianluca Sartorato affronta i senior nei kg. 60, conducendo e aggiudicandosi il primo incontro con ritmo incalzante.

Pietro Popa 2° class. Cadetti kg. 50

Gianluca Sartorato 5° class. Junior/Senior kg. 60

Marco Salvini 7° class. Esordienti kg. 55

Alice Trabujo 7° class. Esordienti kg. 48

Noemi Sfriso 9° class. Cadetti Kg. 57

Samuele Molin 9° class. Esordienti kg. 60

Sveva Rosina 9° class. Esordienti kg. 57

Continua...