2018-06-16

Coppa Italia Junior/Senior

Coppa Italia Junior e Senior - 1 argento, 2 bronzi, e il 3' posto nella classifica società femminile infiammano il Judo Mestre 2001

Emozionante per il Judo Mestre 2001 il ricco bottino della trasferta a Novara. Dopo settimane di allenamento massacrante, con un caldo che uccide e toglie il fiato, i portacolori del Judo Mestre 2001 si presentano nelle migliori condizioni per affrontare la dura finale nazionale di Coppa Italia Junior & Senior. Ad emozionarci parte il capitano Gianluca Bruzzesi nei kg.100, autore di una gara di cuore che gli vale la medaglia di bronzo, affrontando ben 5 incontri, supportato dal tifo delle Girls ... Un bellissimo 3' posto per il nostro "veterano", che a 32 anni si riconferma fra i migliori d'Italia. In campo femminile, quasi da incorniciare la medaglia d'argento di Eleonora Ghetti, rientrata finalmente nella forma ideale per dominare con 4 incontri la categoria dei kg.70, che la vede in vantaggio anche per metà dell'incontro di finale. Mentre, nonostante non sia al top, la classe di Beatrice Ranzato non si smentisce ancora una volta nei kg.57, dove è protagonista di 4 incontri di cui 3 vinti per ippon, a dire che la medaglia di bronzo cui ci ha ormai abituati non poteva che essere sua, anche per festeggiare nel migliore dei modi il suo compleanno.

E mentre i nostri prodi stanno lasciando il palazzetto, un grido concitato richiama indietro il nostro Maestro Michele ... Lo speaker urla: "il Judo Mestre 2001 si presenti al podio !!". Mah? Mah? Che meravigliosa sorpresa!!! nella classifica società femminile risultiamo al 3' posto !!! E così con un urlo di gioia le nostre Supergirls accompagnano Michele sul podio società a ritirare la preziosa coppa che già in passato avevamo altre volte conquistato, ed ora, finita la gara, perfino il duro Maestro Michele puo' commuoversi ... Mentre, un attimo dopo, da lontano, la Manu piange e piange di gioia !!! Lei non c'è fisicamente, ma il suo cuore e' li !! 

Con il consueto impegno e sacrificio, la nostra nostra piccola società anche questa volta ha compiuto un'altra impresa, classificandosi fra le prime d’Italia, e come sempre grazie all’impegno di tutti, anche chi non è andato bene: Vittoria Scarpa, Lorenzo Sartorato, Alessandro Di Muzio, Pietro Carmignotto, Andrea Dal Zennaro, Manuela Tadini agli europei veterani ... Tutti coloro che si sono sempre allenati per supportare i compagni di squadra ... un pezzettino di queste medaglie, un pezzettino della coppa e della targa società, appartengono a tutti noi ...

Eleonora Ghetti kg.70 - medaglia d'argento

Beatrice Ranzato kg.57 - medaglia di bronzo 

Gianluca Bruzzesi kg.100 - medaglia di bronzo

Judo Mestre 2001 - 3' posto classifica società femminile 

Continua...

2018-06-10

Campionato Italiano NON vedenti

Campionato Italiano NON vedenti – Roberto Lachin medaglia d’argento

E’ a Napoli il campionato italiano non vedenti, che vede protagonista il nostro Roberto Lachin nei kg. 73. Non essendoci altri atleti non vedenti, Roberto viene accorpato agli atleti ipovedenti, e chiaramente il gioco si fa più duro … Ma Roberto non demorde, affronta con il suo consueto cipiglio i due incontri della gara, perdendo contro il primo avversario, e vincendo il secondo con determinazione, con un bell’ippon in pochi secondi. E così Roberto conquista una preziosa medaglia d’argento ai Campionati Italiani NON vedenti, che, dopo i tre ori delle prove del Gran Prix Italia, lo conferma fra i migliori della sua categoria. Grande Roby !!!!

Roberto Lachin medaglia d’argento kg. 73 non vedenti ed ipovedenti

Continua...

2018-06-10

Trofeo Italia Esordienti B

Trofeo Italia Esordienti B - Riccione

Sveva Rosina – kg. 57 – 9° class.

Grazie agli ottimi risultati conseguiti nelle competizioni di quest’anno a livello regionale, Sveva conquista il diritto ad affrontare la sua prima competizione a livello nazionale, dopo i campionati italiani esordienti dello scorso anno. La gara è chiaramente molto impegnativa e la categoria agguerrita, con 28 atlete che si contendono un posto sul podio.  Sveva è emozionata, ma determinata, ed affronta la gara con il giusto cipiglio. Due incontri dominati di potenza e tattica la conducono fino all’accesso alla semifinale, dove se la vede con la testa di serie n° 1. Abbiamo studiato la tattica, il combattimento è duro, ma finisce al golden score con uno shido per ciascuna delle due atlete. E ai 3 minuti dell’incontro si sommano altri 3 minuti di golden score, in un combattimento tirato, con attacchi da entrambe le parti, ma alla fine Sveva cede, e prende un tiro. C’è ora il recupero, ma l’incontro precedente è stato veramente duro, non ci danno tempo per recuperare, le energie, soprattutto mentali, sono esaurite, Sveva non combatte come al suo solito, e deve accontentarsi del 9° posto. Una prova comunque molto positiva, che la vede contendersela con le migliori dell’impegnativa categoria kg. 57. Brava Sveva, continua così …

Continua...

2018-06-03

Qualificazione Coppa Italia Junior e Senior

Qualificazione Coppa Italia – 9 finalisti per l’AS Judo Mestre 2001

La fase di qualificazione interregionale Veneto-Friuli garantisce il pass per la finale Coppa Italia a Silvio De Giacinto, medaglia d’argento nei kg. 66, e a Lorenzo Sartorato, medaglia di bronzo nei kg. 60. Ottima la gara di Silvio, che si impone con il suo judo spettacolo vincendo 2 incontri, per approdare alla dura finale senza esclusione di colpi fino al golden score, con applauso finale di tutto il palazzetto. Buona prova di Lorenzo Sartorato, partito in grande spolvero, che cede solo in semifinale commettendo un errore, ma poi si assicura la medaglia di bronzo e l’accesso alla finale imponendo il suo ritmo incalzante. Prova non buona nei kg. 81 per Giovanni Fassina, che non riesce ad entrare in gara. L’AS Judo Mestre 2001 si presenterà così alla finale nazionale di Coppa Italia a Novara con 9 atleti, 6 uomini e 3 donne: nei kg. 60 Lorenzo Sartorato ed Alessandro Di Muzio (qualificato di diritto), nei kg. 66 Silvio De Giacinto, nei kg. 73 Andrea Dal Zennaro e Pietro Carmignotto (qualificati di diritto), nei kg. 100 Gianluca Bruzzesi  (qualificato di diritto) , e le donne, tutte qualificate di diritto, nei kg. 57 Beatrice Ranzato, nei kg. 70 Eleonora Ghetti, nei kg. 78 Vittoria Scarpa.

Silvio De Giacinto – medaglia d’argento kg. 66 - qualificato

Lorenzo Sartorato – medaglia di bronzo kg. 60 – qualificato

Continua...

2018-05-26

gara sociale 2018

Una bella festa per tutti, con la gara a squadre finale che ha acceso gli animi. Bravissimi tutti i piccoli atleti presenti: Sara Battistetti, Niccolò Nemerenco, Lorenzo Butnaru, Ares Rotunno, Giovanni Barettin, Giovanni Nemerenco, Helbe Kalle, Francesco Bahov, Daniele Panta, Clara Rosina, Giorgia Massarotto, Mattia Moretto, Meldis Vaitovski, Sezer Limanoglu, Oie Kalle, Halin VAitovski, Daniel Plop, Viriginia Gobbo, Giulia Susin, Matteo Seklaoui, Gabriele Ivanov, Matteo Gianolla, Nicolò Barbieri, Andrea Battistetti, Karim Mondini. Complimenti soprattutto ai migliori atleti del 1° turno – Oie Kalle, e del 2° turno, Matteo Gianolla. Un grazie particolare a tutti quelli che ci hanno aiutato ad organizzare questo piacevole pomeriggio di judo insieme: gli arbitri Vittoria Scarpa, Gianluca Sartorato e Umberto Spanio, e ad Alice Trabujo, Sveva Rosina, Marco Salvini, Noemi Sfriso, Eleonora Ghetti, Marco Cabianca, Pietro Popa, Pietro Carmignotto.

Continua...

2018-05-20

Trofeo Cittadella

Trofeo Cittadella - Vasile Foltea conquista la cintura nera, Umberto Spanio conquista il 2° dan

Grande performance a Cittadella per i nostri atleti, che fanno man bassa delle medaglie in palio. Per Vasile Foltea 3 incontri vinti per ippon nei kg. 73 con il judo spettacolo a cui ci ha ormai abituati valgono non solo la medaglia d’argento, ma soprattutto la meritata cintura nera. Giornata perfetta per Umberto Spanio nei kg. 81: 4 incontri vinti per ippon e una splendida medaglia d’oro fanno da cornice alla conquista degli ultimi punti per ottenere la cintura nera 2° dan. Perfette le prove anche di Pietro Carmignotto, finalmente rientrato a dominare i kg 73 con 3 incontri vinti, e Gianluca Bruzzesi, entrambi medaglie d’oro. Un po' stretti i bronzi di Alessandro Di Muzio nei kg. 60 e di Gianluca Sartorato nei kg.55, mentre è esaltante il bronzo di Stefano Spanio nella categoria master M6Kg. 90, dove con girone all’italiana Stefano si impone in 2 incontri con tenacia, andando così a piazzarsi sul terzo gradino del podio fra gli onori della folla. Meritatissimo anche il bronzo di Rosina Sveva fra le esordienti B kg.57: con il suo costante impegno Sveva ormai ci sta abituando al podio in ogni manifestazione. Giovanni Fassina vince un incontro, gare sottotono per Nicolò Barbieri, Pietro Popa e Manuela Tadini.

Inoltre ai Campionati Italiani Universitari a Campobasso ha presenziato Beatrice Ranzato nei kg.57, non ottenendo il risultato che ci attendevamo …

Oro Umberto Spanio kg.81 junior/senior cinture nere - conquista la cintura nera 2' dan
Oro Pietro Carmignotto kg.73 junior/senior
Oro Gianluca Bruzzesi kg.100 junior/senior
Argento Vasile Foltea kg.73 junior/senior cintura marroni - conquista la cintura nera 1' dan
Argento Manuela Tadini kg.52 F3 master
Bronzo Alessandro Di Muzio kg.60 junior/senior
Bronzo Gianluca Sartorato kg. 55 junior/senior
Bronzo Stefano Spanio kg.90 M6 master
Bronzo Sveva Rosina kg. 57 Esordienti B

7° posto Giovanni Fassina kg.81 junior/senior

9°’ posto Nicolò Barbieri kg.45 esordienti A

11° posto Pietro Popa kg.55 cadetti

#trofeo#cittadella#judo#junior#senior#master#esordienti#medaglie#cinturanera#dan#jm2001#judomeste2001#

Continua...

2018-05-19

Vasile Foltea cintura nera 1° dan

Continua...

2018-05-19

Umberto Spanio cintura nera 2° dan

Continua...