2019-04-14

Torneo delle cinture + Trofeo Italia + Gran Prix Non Vedenti

Judo Mestre 2001 a Riccione (Esordienti B), Jesolo (Bambini) e Rosignano (Non Vedenti)

Impegno su 3 fronti domenica 14/04 per il Judo Mestre 2001. I nostri piccoli affrontano la prova del Torneo delle Cinture a Jesolo: Sara e Andrea Battistetti, Nicolò e Giovanni Nemerenco, Hilbe e Oie Kalle, Lorenzo Butnaru, Clara Rosina, Daniele Panta, Meldis e Halin Vaitovski, Sezer Limanoglu, Francesco Bahov, dimostrano tutti come sempre che quando si gioca si gioca, ma quando si fa sul serio … non ce n’è per nessuno !!! Educati, sprintosi e pieni di energia, partono all’attacco con tutte le tecniche che conoscono, e fanno vedere i loro continui progressi. Bravissimi !!!! A Riccione invece Filippo Scaggiante si cimenta nel Trofeo Italia Esordienti B, in una categoria , i kg. 60 con 58 atleti presenti in gara. Filippo parte con cipiglio e vince bene due begli incontri per ippon, per poi scontrarsi con un noto e quotato avversario , con cui combatte fino all’ultimo senza risparmiarsi. Ottima la prova per lui, che con il suo impegno costante sta crescendo e migliorando ogni giorno, e promette un futuro brillante. Infine, a Rosignano Roberto Lachin si cimenta nella prova Gran

Prix non vedenti, in cui conquista l’oro , ma come sempre combatte nella categoria dei normodotati, e si piazza al 7° posto.   

Filippo Scaggiante – ES B – 9° Trofeo Italia Riccione

Roberto Lachin – non vedenti – 1° Trofeo Rosignano

Continua...

2019-03-30

Gran Prix Master e qualificazione Campionato Italiano Assoluti

Gran Prix Master e qualificazione assoluti di Maser (TV) – Manuela Tadini è d’oro

Manuela Tadini non poteva non partecipare alla seconda tappa del Gran Prix Master, vista la vicinanza geografica … Due gli incontri vinti da Manuela nei kg.52/57 F3/F4, il primo per wazari ed osaekomi , ed il secondo per somma di sanzioni, nonostante avesse impostato due belle azioni di strangolamento e immobilizzazione, poi fermate. La medaglia d’oro è così assicurata, anche se appena terminati gli incontri Manuela viene requisita per un controllo antidoping, che si protrae per tutta la mattina.

A seguire, la qualificazione ai campionati italiani assoluti, che però non ha l’esito che ci attendevamo. Chiara Colbacchini combatte nei kg. 57 senza essere al top della forma, e non riesce ad imporsi, classificandosi terza. Lorenzo Sartorato nei kg. 60 si impone nel primo incontro per kata guruma, poi combatte bene ma si arrende al vincitore della categoria, e nel terzo incontro si lascia andare e si piazza al 3° posto, che sta stretto... Grande ritorno nei kg. 100 per Fabione Zancolò, che si rimette in gioco dopo un bel po' di assenza dalle competizioni, marca un bellissimo ippon in poco tempo, e poi, nell’incontro decisivo per qualificarsi, attacca generosamente, finisce al golden score con un suo storico avversario, e purtroppo per un soffio il suo attacco non va a segno, subisce una controtecnica, e si piazza al 2° posto … Nessuno dei nostri riesce a qualificarsi, quindi alla finale dei campionati italiani assoluti di Torino parteciperanno gli atleti qualificati di diritto: Alessandro Di Muzio (kg.60), Eugenio Seretan e Pietro Carmignotto (kg.73), Beatrice Ranzato (kg.57), Vittoria Scarpa (kg.78), Eleonora Ghetti (kg.+78), orfani dei compagni di squadra Silvio De Giacinto, Andrea Dal Zennaro e Gianluca Bruzzesi, che pur qualificati di diritto non parteciperanno alla finale.

Infine, alla manifestazione per bambini che chiude la giornata partecipa Andrea Battistetti, che affronta con cipiglio ben 5 incontri affermandosi senza problemi anche con compagni di peso e statura ben maggiori. Bravissimo Andrea !!!

Manuela Tadini kg.52 F3 Master – medaglia d’oro

Fabio Zancolò kg.100 assoluti – medaglia d’argento

Chiara Colbacchini kg.57 assoluti – medaglia di bronzo

Lorenzo Sartorato kg.60 assoluti – medaglia di bronzo

Continua...

2019-03-24

Trofeo di Jesolo campionato regionale Es A, B e Cadetti

Trofeo Jesolo – Filippo Scaggiante e Nicolò Agnetti campioni regionali

E domenica è la volta dei nostri atleti più giovani, che si cimentano nel campionato regionale, chi per la prima volta ad affrontare una competizione di judo.

Ottimo inizio per gli Esordienti A, con Gabriele Ivanov che conquista la medaglia d’argento nei kg. 45 ES A con 2 begli incontri vinti per ippon, e una finale quasi vinta, dove cede il suo vantaggio a pochi secondi dal termine dell’incontro. Benissimo l’esordio di Virginia Gobbo e Giulia Susin, che mettono al collo le loro prime medaglie, rispettivamente la medaglia d’argento e quella di bronzo alla loro prima competizione, dimostrando un’ottima crescita e di saper attaccare sia in piedi che a terra. Fra gli Esordienti B perfetta la prova di Filippo Scaggiante, oro incontrastato nei kg. 60 con 4 incontri vinti con tecnica e determinazione. Parte male Matteo Seklaoui nei kg. 42, ma poi riprende ad essere un atleta serio, e si impone in due incontri con rinnovato cipiglio, soprattutto nella bella finale per il bronzo, che vince nettamente per ippon. Esordio spumeggiante anche per Nicolò Agnetti, con 2 incontri vinti nettamente che gli garantiscono il titolo di campione regionale fino a cintura arancione. Fra gli esordienti in gara abbiamo anche Matteo Gianolla e Nicolò Barbieri, che non hanno vita facile … Infine i cadetti, con Marco Salvini che vince un incontro per ippon e si piazza settimo, mentre Alice Trabujo in una categoria molto tosta riesce ad imporsi su un’avversaria impegnativa conquistando la medaglia di bronzo. Arianna Arapan, alla sua prima gara, cala con tenacia nei kg.52, dove affronta 4 incontri vincendone 3 con determinazione, e può così stringere la medaglia d’argento.

Davvero un bel risultato di squadra !!!!

Gabriele Ivanov – medaglia d’argento kg. 45 ES A

Virginia Gobbo – medaglia d’argento kg. +63 ES A

Gulia Susin – medaglia di bronzo kg. +63 ES A

Filippo Scaggiante - medaglia d’oro kg. 60 ES B – campione regionale

Nicolò Agnetti – medaglia d’oro kg. 50 ES B fino cintura arancione – campione regionale

Matteo Seklaoui – medaglia di bronzo kg. 42 ES B

Matteo Gianolla – 9° kg. 46 ES B

Nicolò Barbieri – 11° kg. 50 ES B

Arianna Arapan - medaglia d’argento kg. 52 CA fino cintura arancione

Alice Trabujo - medaglia di bronzo kg. 52 CA

Marco Salvini – 7° kg. 66 CA

Sveva Rosina – ritirata

Continua...

2019-03-23

Gran Prix Senior Perugia

Gran Prix Senior Perugia, Ghetti d’oro e  De Giacinto bronzo, settimo Di Muzio

Seconda tappa del Gran Prix Senior a Perugia, gara di livello elevato, con presenti atleti professionisti e tutto il miglior judo italiano. Protagonista della gara maschile è Silvio De Giacinto nei kg. 66, che con il suo judo atipico inanella ippon su ippon, regalandoci un judo spettacolo vincendo nettamente 5 incontri su 6 disputati. La finale per il bronzo è durissima, ma anche in svantaggio di wazari il nostro supereroe non si arrende e piazza una controtecnica da manuale, che sancisce senza nessun dubbio l’ippon del trionfo !! Ottima gara anche per Alessandro Di Muzio nei kg. 60 , che, partendo nel tabellone come testa di serie n° 8,  si piazza al 7° posto con onore, con 3 immediati ippon, e due incontri tirati , in cui dà del filo da torcere ai migliori della categoria, togliendo il fiato agli avversari con il suo ritmo incalzante. In campo femminile perfetto rientro per Eleonora Ghetti, che domina i +78 vincendo tutti gli incontri per ippon di tecniche diverse, e conquistando così l’oro.   

In gara anche Lorenzo e Gianluca Sartorato (kg. 60), Andrea Dal Zennaro (kg. 73), Chiara Colbacchini (kg. 57) e Beatrice Ranzato (kg. 63)

Il Judo Mestre 2001 si piazza al 7° posto nella classifica società

Ed ora … al lavoro per gli assoluti !!!

Eleonora Ghetti – oro kg.+78

Silvio De Giacinto – bronzo kg. 66

Alessandro Di Muzio – 7° posto kg. 60

Continua...

2019-02-23

Gran Prix Junior & Senior Vittorio Veneto

Gran Prix Junior & Senior Vittorio Veneto - i senior del Judo Mestre 2001 are back !!!

Gara esaltante con 5 incontri per Ale DiMu , il nostro drago inanella 3 ippon con il suo solito ritmo incalzante, e porta perfino a termine il suo primo strangolamento nella storia !!! 5 incontri senza esclusione di colpi anche per Silvio De Giacinto , calato miracolosamente nei kg. 66 , che da' spettacolo a suon di ippon. 4 incontri di cui 2 vinti rivedono Andrea Dal Zennaro protagonista dei kg. 73 . Chiara Colbacchini piazza una bellissima controtecnica nei kg. 57 , e Lorenzo Sartorato marca il suo primo ippon per strangolamento nei kg. 60. Partecipazione anche di Gianluca Sartorato nei kg. 60.

Fra i Cadetti, Alice Trabujo ottiene un ottimo 5' posto nei kg. 52 con 4 incontri di cui 2 vinti per ippon. Fra gli Esordienti Filippo Scaggiante parte alla grande con 2 incontri vinti per ippon nei kg. 60 , ma poi un'ingenuita' gli impedisce di conquistare una medaglia che era alla sua portata. Partecipa anche Matteo Seklaoui nei kg. 42

 

Continua...

2019-02-16

Qualificazione Campionato Italiano Cadetti

Pietro Popa - bronzo kg. 55 - qualificato

Alice Trabujo - bronzo kg. 52

Marco Salvini - 7° class. kg. 66

Pietro si aggiudica la finale ad Ostia

judo#qualificazioni#campionatoitaliano#cadetti#judomestre2001#jm2001

 

Continua...

2019-02-03

Trofeo di Grisignano

Trofeo di Grisignano – 7 medaglie e 2 nuovi KINGS

La competizione più contesa e attesa per tutto l’anno dai nostri atleti ha finalmente inizio ! La gara parte con gli Junior e Senior, che vedono incoronato KING Silvio De Giacinto nei kg. 73, finalmente medaglia d’oro tenendo i tifosi con il fiato sospeso fino all’ultimo , e piazzando 3 begli ippon del suo judo spettacolo, dopo anni di tentativi di salire sul gradino più alto del podio in questa competizione che assegna il prestigioso titolo di KING !  Non da meno le compagne di squadra Chiara Colbacchini e Beatrice Ranzato, che conquistano entrambe la medaglia d’argento, marcando 2 begli ippon e cedendo la corona per un soffio. Nella gara della domenica conquista la sua prima corona di KING Filippo Scaggiante nella categoria kg. 60 Esordienti B, dando spettacolo in 3 incontri condotti con determinazione e conclusi per ippon prima del termine. Bel tris di bronzi per i nostri cadetti: Alice Trabujo è autrice di una gara di carattere nei kg. 52 , dove si impone con 2 ippon, e combatte con determinazione contro la vincitrice della categoria, sfoderando finalmente gli artigli e dimostrando tutto il suo valore. Sveva Rosina nei kg. 63 piazza i suoi potenti attacchi con decisione, vincendo 2 incontri per ippon, e deve solo credere un po' di più in se stessa. Pietro Popa, KING uscente 2016 e 2017, si aggiudica la medaglia di bronzo, partendo poco convinto con il primo incontro, per poi eliminare tutti gli avversari con 3 ippon diversi nei 3 incontri di recupero. Gara maratona per Matteo Seklaoui, 5° classificato nei kg. 42 Esordienti B: dopo un’interminabile attesa, 5 incontri per lui , di cui 3 vinti con tenacia ed intelligenza, senza mai risparmiarsi in attacco, veramente una bella prova, che mostra il percorso di crescita costante di Matteo. Gabriele Ivanov, il nostro Esordiente A alla sua prima esperienza di gara, affronta 3 incontri, vincendone uno per ippon, e si piazza al 5° posto.

Nonostante i tempi di gara lunghissimi, bel lavoro e bello spirito di squadra !!!

Continua...

2019-01-20

Torneo delle cinture – Noale

Sara e Andrea Battistetti, Lorenzo Butnaru, Giovanni e Nicolò Nemerenco, Francesco Bahov, Daniele Panta, Clara Rosina, Hilbe e Oie Kalle, Meldis e Halin Vaitovski, Sezer Limanoglu. Ecco i protagonisti del Torneo delle Cinture a Noale, che come sempre ha visto i nostri piccolini impegnarsi con tutte le loro forze per dimostrare quanto hanno finora imparato, e quanto siano ormai tutti diventati bravi e disciplinati …

Continua...